4° tappa di campionato FIGT PCR – Operazione Trinacria 2018

Operazione Trinacria photo’s

A01 Geko – Paolo Cangialosi
A04 Rock – Sergio Pirrone
A05 Slot – Salvatore Desimone
A07 Dalì – Sergio Vassallo

Oggi doveva essere una giornata di festa. Perchè gli SHOOTERS dovevano festeggiare il loro 2° posto in classifica regionale PCR F.I.G.T. con l’ultima tappa a CERAMI ,”operazione TRINACRIA “. Appuntamento alle 4.00 a Bagheria, il tempo di caricare il tutto in auto e si parte, solo in 4 operatori, per questa tappa. Inutile dire le difficoltà che si incontrano partecipando con questi numeri in una gara F.I.G.T. , ma noi Shooters puntiamo sulla qualità dei nostri operatori e non sulla superiorità numerica. Lo abbiamo dimostrato nelle varie tappe del campionato PCR 2018 come a Trapani ( 2° posto in 5 operatori ). Oggi però non abbiamo voglia di festeggiare, perchè le vittorie si conquistano con lealtà e il riconoscimento di tutti gli altri partecipanti. Anche oggi un problema arbitrale, sul primo obj, che ci ha lasciato l’amaro in bocca, così tanto da portarci a prendere la decisione di abbandonare la gara. Scritto tutto sul modulo di contestazione e…Fine dei giochi!
Un team, il nostro, che con impegno e sacrificio ha cercato di portare a termine l’intero campionato tenendosi costantemente in classifica al 2° posto malgrado tutte le varie avversità nella sua prima volta in F.I.G.T.
Non ci aspettavamo di chiudere in questo modo. Ci siamo sempre comportati in maniera impeccabile malgrado altri 2 eventi, sempre per questione di arbitri che dicono cose che non dovrebbero dire e fanno cose che non dovrebbero fare.
Speriamo che la crescita di questo sport non sia rivolta solo alle squadre degli incursori, ma anche di chi è chiamato a fare da supervisore imparziale di questo bellissimo sport.
In attesa di capire cosa faremo nel futuro, scottati da diverse “dicerie” e “invidie” che lasciano il tempo che trovano, cogliamo l’occasione per fare i nostri Complimenti alla Brigata 288 softair club che vince il campionato PCR a cui auguriamo di poter partecipare alla Tappa Toscana del campionato Italiano e di portare a casa il titolo! Sarebbe un orgoglio per tutte le squadre siciliane avervi come esempio! Perchè è questo lo spirito che dovrebbe esserci sui campi, e invece certe credenze, campate in aria, sono dure a morire!
Complimenti anche a tutte le altre squadre di incursori partecipanti. E complimenti agli organizzatori della tappa per l’immenso lavoro che hanno fatto e che ahimè non ci siamo potuti gustare!
Ad maiora semper 
Gli SHOOTERS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Mathematica  –  Do the Math